plus500

Markets.com Opinioni

A nostro parere, Markets.com è uno dei migliori broker che esistono al giorno d’oggi per operare ed investire in Forex e con i CFD. Nel corso di questa recensione spiegheremo le ragioni per cui riteniamo che Markets.com sia il miglior broker in questo momento. Queste ragioni possono essere riassunte in tre fattori chiave: 1. Non applica commissioni 2. È un broker affidabile 3. Le opinioni dei suoi clienti sono molto favorevoli. Non c’è da meravigliarsi, quindi, che si tratta di uno dei siti di intermediazione più famosi in tutto il mondo del 2017.

sito ufficiale

Nel corso di questa analisi vedremo nel dettaglio quali sono le ragioni per cui crediamo che questo broker è uno dei migliori disponibili sul mercato del 2017. Per questo, studieremo gli aspetti importanti per gli investitori come i costi di trading, le commissioni, le piattaforme disponibili per commerciare, e quanto sono al sicuro i nostri soldi.

Nessuna commissione e spread bassi

I broker online che sono nati negli ultimi anni si distinguono per le loro commissioni basse. Un tempo erano le banche ad offrire servizi di intermediazione, quindi investire era molto costoso ed era riservato solo a pochi ricchi. Tuttavia, è emersa una nuova generazione di broker che non solo applica basse commissioni, ma che addirittura non ne applica alcuna per operare, e Markets.com è uno di questi.

Di solito i broker tradizionali applicano una commissione per operazione. Per esempio, se desideri investire su forex e ottieni molti euro dovrai pagare 10 euro, e poi altri 10 quando chiudi la tua posizione. È vero, non è un numero molto alto, ma per i trader che fanno molte operazioni questi costi finiscono per mangiare molto dei ricavi. Per questo, un broker come Markets.com che, ricordiamo, non applica alcuna commissione, è la cosa migliore che si può trovare per fare trading, sia con Forex che con CFD, perché permette al cliente di risparmiare un sacco di soldi.

(Se desideri iniziare ad investire adesso stesso in Markets.com con un importo di 25 euro in omaggio clicca su questo link)

D’altra parte, il trading non è gratuito, perché i broker devono coprire le spese e cercare di avere dei profitti, quindi c’è una spesa per i trader, e si tratta dello spread. Lo spread è la differenza tra quanto costa acquistare e vendere un derivato finanziario. Cioè, se un cliente di un broker vuole scambiare i CFD su valute, vedrà che c’è un prezzo diverso se desidera vendere, rispetto al prezzo che se desidera acquistare. Ad esempio, come mostrato l’immagine sottostante, il differenziale medio con Markets.com nella coppia di valute Euro/Dollaro è di 2,2 pips. Ciò significa che il prezzo sarà, per esempio, 1,1003 e 1,1001 a seconda se si desidera acquistare o vendere. Pertanto, ciò che devono guardare i trader è che gli spread siano bassi, in modo tale che non mangino i loro guadagni. Nel caso di Markets.com, i differenziali sono molto competitivi come si può vedere nelle immagini sottostanti su Forex e CFD.

Forex

Come puoi vedere nella tabella qui sopra i differenziali sono molto regolari, e in nessuna delle coppie di valute più comuni del mercato si superano i 4 pips.

Spreads Forex Foto-spreads-forex-markets.jpg

CFD su indici di borsa

Nel caso degli indici gli spread dipendono dal paese sul quale si vuole investire. Ad esempio, l’S&P500, che è l’indice degli Stati Uniti e quindi l’indice che il maggior numero di persone utilizza per fare trading, è il più economico di tutti, quindi i differenziali sono più bassi grazie all’enorme liquidità che è disponibile sul mercato. È anche possibile investire su un indice che replica l’Ibex35 spagnolo. Anche per quanto riguarda la selezione italiana lo spread è ridotto, ma ovviamente è un po’ più alto rispetto a quello degli Stati Uniti, dato che il loro volume e liquidità è leggermente inferiore.

indici Foto-marketscom-indizi.jpg

Commenti sugli spread

Cominciando commentando il fatto che lo spread su Forex di 2,2 per la coppia di valute Euro/Dollaro è molto competitivo, ed è il più basso del mercato. Bisogna tenere a mente che il differenziale può essere diverso a seconda delle condizioni di mercato, ma di base, è abbastanza ragionevole. Mentre gli spread sui CFD, si distinguono per essere molto bassi sulla piattaforma Markets WebTrader, che è la piattaforma di Markets.com per fare trading. Uno spread di 0,6 dollari in CFD su un indice come l’S&P500 è difficile da eguagliare nel 2017.

Markets.com è affidabile? Oppure si tratta di una truffa?

Per capire quant’è sicuro ed affidabile un broker, ciò che dobbiamo tener conto è la sua regolamentazione e le sue autorità di vigilanza. In generale, i broker sono sorvegliati dall’organismo del loro paese. Se sei un broker italiano, dall’organismo d’Italia, se sei argentino, da quello dell’Argentina, se sei messicano, da quella del Messico, ecc. In questo caso, abbiamo a che fare con un broker cipriota di proprietà di Safecap, che è sotto la supervisionato del CySEC. Al giorno d’oggi rispetta perfettamente le regole, permettendo una leva finanziaria massima predefinita di 1:50, fatta eccezione per alcune categorie, dove può arrivare a 1: 200. Inoltre, ha conti in cui le perdite sono limitate per il denaro depositato. Tuttavia, l’affidabilità è maggiore nel caso di Markets.com, poiché è supervisionato anche dalla FCA del Regno Unito e dall’ente corrispondente in Italia, la Consob dove è registrata la società che possiede il broker, come vedremo in seguito. Pertanto, anche se l’affidabilità di nessun broker è totalmente assicurata, sembra ragionevole affermare che il broker è affidabile.

Consob Foto-markets-consob.jpg

Come possiamo verificare che è registrato con la Consob in Italia? Molto facile, Markets.com è di proprietà di Safecap come abbiamo detto, così basta guardare il sito ufficiale della Consob, e vedere se è stato registrato.

Opinioni e Commenti

A nostro parere, questo è uno dei migliori broker che sono disponibili in questo momento in italiano. Non ha commissioni, gli spread sono i più bassi, ed è supervisionato da istituzioni di prestigio mondiale.

D’altra parte, leggendo le opinioni di altri trader e clienti, la maggior parte sono positive. Dobbiamo essere onesti, ci sono sempre anche giudizi negativi, ma questo è qualcosa che accade dappertutto, e soprattutto nel mondo degli investimenti e del trading. Anche il miglior cantante del mondo o il miglior film di sempre non piace a tutti, e lo stesso vale con i broker. Tuttavia, il fatto è che la maggior parte dei commenti che si possono leggere su Markets.com sono positivi. Inoltre, se si considera che coloro che di solito passano il loro tempo a scrivere riguardo un broker su internet lo fanno perché hanno avuto una brutta esperienza, vedere che la maggior parte delle recensioni sono buone è un segno positivo.

Conto demo e Importo omaggio

Markets.com offre due tipi di conti, a seconda del tipo di cliente.

Per i principianti che vogliono iniziare a operare nel mondo del trading senza soldi veri, Markets.com offre un conto demo per iniziare nel mondo degli investimenti. Si tratta di uno strumento molto utile, perché se non abbiamo esperienza, possiamo vedere come le notizie influenzano i prezzi delle valute, delle azioni, degli indici e dei diversi sottostanti. In questo modo, possiamo cominciare a creare una strategia in modo che, al momento di operare con il denaro reale, lo faremo nel modo giusto. Inoltre, se non abbiamo mai operato sul mercato con i CFD, ci servirà per capire come funziona una piattaforma di trading senza mettere a rischio i nostri soldi. È possibile scaricare il conto demo cliccando qui.

D’altra parte, se vuoi già iniziare ad investire soldi veri e sei consapevole dei rischi di operare con i CFD, puoi usufruire dell’importo omaggio di 25 euro che Markets.com offre ai nuovi clienti che effettuano un deposito iniziale di almeno 100 euro o dollari. Anche se l’omaggio non è il motivo principale per cui crediamo che questo sia un broker di CFD di qualità, non c’è dubbio che è anche un buon punto da tenere in considerazione. Non sappiamo per quanto tempo l’importo sarà disponibile per coloro che aprono un conto. Per questo motivo, puoi ottenere l’importo omaggio adesso stesso cliccando qui.

Riepilogo della recensione

Prima di fare un commento finale in cui riassumere il nostro parere su Markets.com, vogliamo fare prima una piccola panoramica visiva mettendo in evidenza i fattori più positivi, ma anche quelli negativi, in modo che la nostra valutazione sia più facile da capire.

Punti di forza

  • Spread super competitivo
  • Non ci sono commissioni per l’acquisto o la vendita
  • Due piattaforme disponibili, tra le quali troviamo MetaTrader 4
  • Importo omaggio se apri un conto reale
  • Strumenti di altissimo livello
  • Servizi in italiano
  • Broker con una vasta esperienza nel mercato

Punti di debolezza

  • PayPal non è disponibile come opzione di pagamento
  • L’importo omaggio non può essere ritirato immediatamente, ma bisogna prima utilizzarlo effettuando alcune operazioni

Conclusione e sito web ufficiale

Considerato che Markets.com non applica alcuna commissione, che i loro spread sono più bassi del 2017, che le informazioni e il sito web sono disponibili in italiano, che si può operare con con tutti i sottostanti disponibili, che la regolamentazione a cui è esposto è una delle più rigide, che i servizi offerti sono di altissima qualità, e che le opinioni e i commenti dei trader con esperienza nel mondo degli investimenti sono in generale molto positivi, abbiamo valutato questo broker con 5 stelle . Pertanto, riteniamo che sia una delle migliori opzioni che esistono ora sul mercato per chi cerca un broker.

Infine, se desideri ottenere maggiori informazioni e aprire un conto reale, puoi visitare il sito web ufficiale e seguire i passaggi indicati facendo clic sul pulsante che si trova proprio qui sotto.

web